Finocchio, un buon dimagrante vegetale per la digestione

Luce in calorie, con un gusto anice, il finocchio è una deliziosa dimagrante vegetale che facilita la digestione. È anche uno degli ortaggi più ricchi di micronutrienti: minerali, vitamine e fibra.

Consumiamo finocchietto): circa 400 g di un anno per ogni persona, o un finocchio come una lampadina pesa, in media, 300 g. Véronique Liégeois, dietista-nutrizionista, spiega perché è interessante mettere più spesso nei nostri menu.

Finocchio previene la ritenzione idricaFinocchio previene la ritenzione idrica

Raw, il finocchio contiene 440 mg di potassio per 100 g e cotto, contiene ancora 270 mg. “Questo minerale favorisce una buona eliminazione per via renale, che limita il rischio di ritenzione di acqua ed evita la comparsa della cellulite”, dice il dietologo.

Il finocchio favorisce la luce digestione

“Il finocchio contiene fibre che aiutano le funzioni intestinali, correttamente,” dice. Ma anche contiene anetolo, un olio essenziale con proprietà digestive. “Questo stimola la digestione, che evita l’ingombrante dopo i pasti e previene la formazione di gas”.

Il finocchio aiuta a passare la menopausa

Come la soia, radice di ginseng, di lino, di mirtilli rossi … il finocchio contiene fitoestrogeni . “Questi impianti consentono di compensare ormonali cadere al momento della menopausa e per ridurre i sintomi spiacevoli, come vampate di calore”, dice il dietologo.

Il finocchio contiene calcioIl finocchio contiene calcio

Per coloro che non consumano prodotti lattiero-caseari, una piccola porzione di finocchio fornisce il 5% della dose giornaliera raccomandata di questo minerale che protegge l’osso del capitale.

Finocchio porta di acido folico

47 microgrammi per 100 g quando il finocchio è crudo, e 25 µg se cotti, o tra il 6 e il 15% del fabbisogno giornaliero, a seconda se si è incinta o no. Questa vitamina è essenziale, in particolare, per prevenire eventuali anomalie nel feto.

Finocchio fornisce antiossidanti

Tra di loro, vitamine C ed e, preservare il corpo dall’invecchiamento precoce delle cellule. E caroteni in fusti verdi, da aggiungere nella zuppa, per esempio.

Prestare attenzione se siete allergici al polline di betulla! Finocchio consumo può causare prurito e bruciore della bocca e della gola. È una reazione allergica a determinate proteine vegetali.

Alcuni consigli per l’acquisto di finocchio

In quale stagione? La ricca stagione di finocchio è da Maggio a novembre.

Come scegliere? Preferiscono il piccolo finocchi, più tenera rispetto a quelle più grandi. Optare per quelli che sono paffuto e bianco con delle belle foglie verdi, segno di freschezza.

Come si conserva? Circa tre giorni in frigorifero, in un contenitore ermetico, perché il suo odore di anice può diffondersi ad altri prodotti alimentari.

3 alimenti a cui associare finocchio3 alimenti a cui associare finocchio

  • La paprika: questa spezia, ricco di sali minerali (potassio, magnesio, fosforo …) e di vitamine (A, C, K …), i profumi finocchio quando sono cotte in umido composta.
  • Parmigiano contiene una grande quantità di calcio (1228 mg per 100 g). Può essere spruzzato su un finocchio che si cuoce in forno.
  • Arancione: è dotato di vitamina C, il suo succo e la sua scorza di profumo, un brasato di finocchio per accompagnare carni bianche.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *